i
K3 OFFICES
Head K3 Office Tower Riyad

Anno: 2013

Anno inizio lavori: 2013

Anno fine lavori: 2013

Struttura Prevalente: Cemento armato

Committente:  Proger spa

Status: Opere realizzate

 

Si tratta di un intervento di riconfigurazione di un edificio esistente: l'edificio sorge su Mother Street in Riyadh (KSA) e si compone di circa tremila metri quadrati fuori terra disposti su nove livelli.

Il progetto si occupa di riconfigurare tutto l'attacco a terra e di disegnare tutti gli interni da adibire ad uffici per un totale di circa duecento addetti.

L'idea di progetto ruota intorno a due concetti chiave:

- identità

- flessibilità

L'identità passa attraverso il design di elementi che connotano l'immagine della società italiana che vi si insedia, elementi che connotano anche la serie di sedi presenti nel mondo che abbiamo seguito e disegnato negli anni.

La flessibilità è uno dei requisiti principali dello spazio ufficio contemporaneo; il progetto interpreta questo tema pensando l'involucro interno dell'edificio, seppur non standard ma disegnato ad hoc, come un sistema aperto: controsoffitto discreto (non continuo), suolo sopraelevato, boiserie "tecniche".

La hall di ingresso è disegnata da una grande nuvola in lamelle di legno che ne configura lo spazio e diventa sistema di illuminazione/comunicazione.